I partner

La rete di progetto è composta da sei Ambiti territoriali sociali (Ats) delle province di Ascoli, Fermo e Macerata e il CSV Marche.
Gli Ats rappresentano la modalità organizzativa dei servizi sociali a livello sovracomunale. Le finalità sono quelle di promuovere interventi per garantire la qualità della vita e pari opportunità per tutti, prevenire le condizioni di bisogno o di svantaggio delle persone e delle famiglie, assicurare adeguati servizi sociali in un sistema integrato con gli altri operatori nel territorio.

Il Capofila
Il Comune di Ascoli Piceno è l’ente capofila dell’Ambito territoriale sociale n. 22, a sua volta partner capofila del progetto. L’Ats 22 coinvolge i nove comuni di Acquasanta Terme, Arquata del Tronto, Ascoli Piceno, Folignano, Maltignano, Montegallo, Palmiano, Roccafluvione, Venarotta.

L’Unione Montana Monti Azzurri è l’ente capofila del partner di progetto Ats 16, che coinvolge i quindici comuni di Belforte del Chienti, Caldarola, Camporotondo di Fiastrone, Cessapalombo, Colmurano, Gualdo, Loro Piceno, Monte San Martino, Penna San Giovanni, Ripe San Ginesio, San Ginesio, Sant’Angelo in Pontano, Sarnano, Serrapetrona, Tolentino.

L’Unione Montana Marca di Camerino è l’ente capofila del partner di progetto Ats 18 che comprende i tredici Comuni di Acquacanina, Bolognola, Camerino, Castelsantangelo sul Nera, Fiastra, Fiordimonte, Montecavallo, Muccia, Pievebovigliana, Pieve Torina, Serravalle di Chienti, Ussita e Visso, e coincide con il territorio della Comunità Montana di Camerino.

L’Unione Montana Potenza Esino Musone è l’ente capofila del partner di progetto Ats 17, che comprende gli otto Comuni di Castelraimondo, Esanatoglia, Fiuminata, Gagliole, Matelica, Pioraco, San Severino Marche e Sefro.

L’Unione dei Comuni della Vallata del Tronto è l’ente capofila del partner di progetto Ats 23, che comprende i sette comuni di Appignano del Tronto, Castel di Lama, Castignano, Castorano, Colli del Tronto, Offida, Spinetoli.

Il Comune di Fermo è l’ente capofila del partner di progetto Ats 19, che comprende i trentuno Comuni di Altidona, Belmonte Piceno, Campofilone, Falerone, Fermo, Francavilla d’Ete, Grottazzolina, Lapedona, Magliano di Tenna, Massa Fermana, Monsampietro Morico, Montappone, Monte Giberto, Montegiorgio, Montegranaro, Monteleone di Fermo, Monte Rinaldo, Monterubbiano, Monte San Pietrangeli, Monte Vidon Combatte, Monte Vidon Corrado, Montottone, Moresco, Ortezzano, Pedaso, Petritoli, Ponzano di Fermo, Porto San Giorgio, Rapagnano, Servigliano, Torre San Patrizio.

l Centro Servizi per il Volontariato delle Marche (CSV Marche) è l’associazione che dal 1999 gestisce l’ente omonimo: ai sensi del Codice del terzo settore organizza, gestisce ed eroga servizi di supporto tecnico, formativo ed informativo per rafforzare la presenza ed il ruolo dei volontari negli enti del terzo settore, con particolare riguardo alle organizzazioni di volontariato.