“Terza età attiva, oggi e domani”, la conferenza regionale conclusiva del progetto Marche_active@net

Appuntamento ad Ascoli Piceno il 9 giugno, ore 15,30 nella Sala della Ragione di Palazzo dei Capitani. Attraverso la voce dei protagonisti del progetto, rappresentanti di istituzioni e enti scientifici, il pomeriggio è l’occasione per riflettere su temi e politiche future dell’invecchiamento attivo.

ASCOLI PICENO – Un incontro pubblico per ripercorrere l’esperienza del progetto Marche_active@net, attraverso le voci dei promotori e per condividere buone pratiche e delineare prospettive future in tema di interventi e politiche sociali nazionali e regionali attorno al tema della longevità attiva. Giovedì 9 giungo, dalle 15.30, l’appuntamento è con la conferenza finale regionale del progetto Marche_active@net, ad Ascoli Piceno, nella Sala della Ragione di Palazzo dei Capitani. “Terza età attiva, oggi è domani”, questo il titolo dell’evento, è l’occasione per ripercorrere attraverso le voci dei promotori i risultati e le prospettive maturate da Marche_active@net – Azione di rete per l’invecchiamento attivo e la solidarietà generazionale con attenzione ai territori del sisma 2016, che ha unito sei Ambiti Territoriali Sociali delle province di Ascoli, Fermo e Macerata ed il CSV Marche , con il contributo della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le politiche della famiglia.
Obiettivo del progetto, che si avvia alla conclusione dopo due anni di attività, è stato quello di stimolare cultura e prassi dell’invecchiamento attivo e dell’importanza dello scambio intergenerazionale, con particolare attenzione alle zone dell’entroterra marchigiano che più hanno subito le conseguenze del sisma Centro Italia 2016, dove le fragilità sono ulteriormente acuite dalla pandemia. 23 i progetti finanziati grazie ai due bandi promossi dalla rete di paternariato tra azioni pilota e buone pratiche, che hanno coinvolto 18 associazioni capofila e altre 63 associazioni partner. E poi 12 istituti scolastici e 17 enti e comuni delle aree terremotate. Per favorire percorsi di solidarietà e scambio intergenerazionale, anche attraverso le tecnologie digitali e incontri con le scuole. Marche_active@net ha favorito anche un’azione di monitoraggio capillare dei servizi attivi per le fasce di popolazione più anziana. Intevengono anche rappresentanti dell’istituzioni ed esperti su politiche sociali e indirizzi scientifici sul tema longevità.

Il progetto Marche_active@net ha visto la realizzazione di una campagna di informazione ideata da CSV Marche con il supporto della agenzia di comunicazione e marketing Tonidigrigio, che ha avuto una duplice funzione, informare i cittadini sulle opportunità del territorio e promuovere una cultura dell’invecchiare bene, superando quei preconcetti che limitano gli anziani nella cura del proprio benessere, fisico e psichico. A tale scopo, è tutt’ora in onda su ÈTv Marche (Canale 12), la rubrica “Non ho l’età…” che vede la partecipazione di rappresentanti della rete di progetto invitati a spiegare quali sono i servizi attivi a favore della Terza età e dell’invecchiamento attivo. Per la parte più emozionale della campagna, è stato realizzato un video trasmesso nei passaggi pubblicitari di ÈTv Marche e delle cartoline diffuse attraverso i canali digitali che veicolano un messaggio: non c’è limite di età per restare attivi.
Qui lo spot della campagna: https://www.youtube.com/watch?v=cFQSjtJPYmU
Questa la pagine Facebook di progetto: https://www.facebook.com/marcheactivenet
Tutto il materiale informativo di “Non ho l’età…” è raccolto nella pagina del sito: https://www.marcheactivenet.it/non-ho-leta/
I contenuti della campagna saranno presentati il 9 giugno in “Terza età attiva, oggi è domani”

Intervengono ad Ascoli Piceno, sede dell’Ats 22 capofila della rete, numerosi operatori e rappresentanti delle istituzioni.
Evento in corso di accreditamento presso l’Ordine degli Assistenti Sociali delle Marche

Iscrizione obbligatoria entro l’8 giugno 2022 al seguente link:
https://bit.ly/3za9DVe

Di seguito, e in download,  il programma completo della giornata di lavori di “Terza età attiva, oggi è domani”