Invecchiamento attivo nell’Ascolano, Marche_active@net presenta i risultati  raggiunti

L’11 maggio mattina, incontro informativo su azioni e prospettive del progetto che ha promosso pratiche per la cultura dell’ “invecchiare bene” all’insegna dello scambio intergenerazionale nei Comuni dell’entroterra ascolano e della valle del Tronto. Con la partecipazione dei coordinatori di Ats 22 e 23, Csv Marche, rappresentati degli enti locali e le associazioni che hanno preso parte a Marche_active@net nell’Ascolano.

ASCOLI PICENO – Favorire le buone pratiche per l’invecchiamento attivo nelle zone colpite dal sisma 2016 prima e dalla pandemia poi. Con questo obiettivo ha preso campo il progetto Marche_active@net, che ha visto uniti in una azione di rete gli Ats delle province di Ascoli, Fermo e Macerata e il CSV Marche. Mercoledì 11 maggio dalle 9:30 nella Sala dei Savi, Palazzo dei Capitani, Ascoli Piceno il progetto presente i risultati raggiunti tra giugno 2020 e aprile 2022 nella zona dell’entroterra ascolano e della valle del Tronto, quelli dell’Ats 22 e dell’Ats 23, rispettivamente partner e capofila di progetto, in un incontro informativo che ha lo scopo di raccontare quali sono le strategie elaborate per sostenere la popolazione nell’”invecchiare bene”, in un territorio così complesso, per conseguenze del terremoto e spopolamento, come quello dell’entroterra ascolano. Intervengono, Massimiliano Brugni assessore alle Politiche Sociali del Comune di Ascoli Piceno, Simone Bucchi presidente CSV Marche, Alessandro Luciani presidente Unione Comuni Vallata del Tronto, Luigi Ficcadenti coordinatore Ambito Territoriale Sociale 23 – partner di progetto. Introduce e modera Domenico Fanesi coordinatore Ambito Territoriale Sociale 22. Con un intervento di Chantal Ionni del CSV Marche, che presenterà risultati e prospettive future del progetto Marche_active@net. Marco Socci, ricercatore Inrca Ircs illustrerà invece le iniziative e politiche per l’invecchiamento attivo nell’area del cratere, tra stato dell’arte e prospettive future. Mentre saranno i rappresentati delle associazioni Amici nella Natura,  A.n.i.e.p. Ascoli, Centro Iniziative Giovani,  Auser Provinciale Ascoli Piceno,  Realtà Picene e Cose di questo mondo a raccontare le numerosissime iniziative realizzate nei territorio dell’Ats 22 e ats 23, grazie ai due bandi stanziati dal Marche_active@net tra laboratori, diffusione di buone pratiche, promozione e realizzazione di percorsi di solidarietà e scambio intergenerazionale, anche attraverso le tecnologie digitali e gli incontri con le scuole. L’appuntamento informativo si concluderà per le 12,30 ed è il primo dei tre che seguiranno anche per gli atri territori del progetto. Per info e iscrizioni: info@marcheactivenet.it

Una delle inziative realizzate dalla aps Cose di questo mondo per Marche_active@net

Qui il programma completo della giornata

Marche_active@net, azione di rete per l’invecchiamento attivo e la solidarietà generazionale con attenzione ai territori del sisma 2016 è  promosso da sei Ambiti territoriali sociali delle province di Ascoli, Fermo e Macerata, con capofila l’Ats 22 – Comune di Ascoli Piceno, e partner il CSV Marche (Centro servizi per il volontariato) ed è realizzato con il contributo della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le politiche della famiglia.