Nonni e nipoti, due appuntamenti fra giochi e laboratori per l’incontro tra generazioni

Lezioni e partite di scacchi e dama a Castelraimondo, a cura di U.S. Acli Marche e laboratori di antichi mestieri e musica a Camerino, grazie alla odv IoNonCrollo. Le iniziative rientrano in Marche_active@net, Azione di rete per l’invecchiamento attivo e la solidarietà generazionale con attenzione ai territori del sisma 2016.

CASTELRAIMONDO & CAMERINO (Mc) – È una domenica all’insegna dell’incontro fra generazioni, quella che si appresta a vivere la provincia di Macerata. Nonni e nipoti avranno modo di vivere insieme due distinti appuntamenti, fra partite di dama e scacchi a Castelraimondo e laboratori di antichi mestieri a Camerino. Entrambe le iniziative nascono grazie a Marche_active@net, azione di rete per l’invecchiamento attivo e la solidarietà generazionale con attenzione ai territori del sisma 2016.
A Castelraimondo, in piazza Dante, dalle ore 15 alle ore 19,30 sono previste lezioni e partite libere di scacchi e dama a cui è possibile partecipare gratuitamente. La giornata, dal titolo “Festa della solidarietà intergenerazionale” è a cura dell’ aps U. S. Acli Marche in collaborazione con l’associazione Scacchi La Torre Smeducci, la delegazione regionale Marche della Federazione Italiana Dama e l’Istituto comprensivo Strampelli e U.S. Acli  Macerata. Giovanissimi e anziani avranno modo di incontrarsi e fronteggiarsi davanti alle scacchiere, in un pomeriggio di rigenerazione e comunità. L’appuntamento è parte del ciclo di attività “Laboratori intergenerazionali del gioco”, che hanno preso campo tra marzo e aprile, rivolti ai cittadini dell’Ats 17.

Ancora domenica 10 aprile, ma questa volta a Camerino,  si tiene la Festa dei Nonni. A curarla è l’odv  IoNonCrollo in  un pomeriggio di musica e laboratori per bambini dove si scopriranno gli antichi mestieri tramandati dagli anziani con l’obiettivo di favorire il dialogo multi generazionale, per promuovere una longevità attiva, sotto il profilo culturale e fisico, attraverso la partecipazione e il reciproco scambio. Gli incontri della nuova iniziativa dell’associazione per il progetto sono al Sottocorte Village, dalle ore 15:00 alle 18:00. Sono previsti laboratori di gioielli, falegname, ortolano, carta riciclata, serigrafia, telaio, cesti di vimini. Nel mentre, si terranno i concerti dei ragazzi della scuola secondaria di primo grado “Boccati”, indirizzo musicale. Con pizza e merenda per tutti. Anche qui la partecipazione è gratuita. Entrambi gli appuntamenti nascono grazie al bando stanziato da Marche_active@net, volto a favorire lo scambio generazionale, per la rigenerazione delle comunità e per favorire le buone pratiche d’invecchiamento attivo. Il progetto, attivo dalla scorsa estate, è arrivato alla fase conclusiva del suo percorso, dopo le numerosissime iniziative realizzate dalle 23 associazioni odv e aps coinvolte che hanno animato il territorio dell’entroterra marchigiano, segnato prima dal sisma e poi dalla pandemia. Marche_active@net è promosso in rete da sei Ambiti territoriali sociali delle province di Ascoli, Fermo e Macerata, con capofila l’Ats 22 – Comune di Ascoli Piceno, e partner il CSV Marche (Centro servizi per il volontariato), con il contributo della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento politiche della famiglia.

Una delle Festa dei Nonni organizzata da IoNonCrollo