Progetto “Nonni e nipoti generazioni ai fornelli”, al via i laboratori per cucinare insieme

Al via i laboratori di cucina del progetto “Nonni e nipoti generazioni ai fornelli” promosso da Anteas Macerata, e finanziato dal bando Marche_active@net per azioni locali innovative a sostegno dell’invecchiamento attivo e della solidarietà generazionale, con particolare attenzione ai territori colpiti dal sisma 2016:  il 2, 9 e 16 settembre a Muccia in programma tre incontri, guidati da esperti, per preparare insieme tre diversi piatti della tradizione locale.

MUCCIA (Mc) – Anziani e giovani pronti a cimentarsi in cucina in un originale incontro all’insegna dell’arte culinaria. Giovedì 2 settembre 2021 a partire dalle ore15,30 – presso i locali della sede della Croce Rossa di Muccia, in via Fonte del Colle – si terrà il laboratorio “Prepariamo le tagliatelle al farro” il primo incontro dei tre appuntamenti previsti per il progetto “Nonni e nipoti generazioni ai fornelli”. L’iniziativa promossa e organizzata dall’ Anteas Macerata, in collaborazione con L’Albero Dei Cuori, FNP Cisl Marche, Comune di Muccia e ATS 18 si colloca nel bando del progetto Marche_active@net, che mira a favorire lo sviluppo di azioni locali innovative a sostegno dell’invecchiamento attivo e della solidarietà intergenerazionale, con particolare attenzione ai territori colpiti dal sisma 2016, ed è finanziato con il contributo della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le politiche della famiglia.
Gli anziani del paese e del circondario saranno coinvolti in vari laboratori di cucina, in cui potranno insegnare alle nuove generazioni come si preparano i piatti della tradizione locale.

Foto di PublicDomainPictures da Pixabay

Per il primo appuntamento del 2 settembre, le Tagliatelle al Farro saranno realizzate sotto la guida esperta di Maria Guerrini del Ristorante del Cacciatore.
Il secondo incontro, in programma giovedì 9  settembre, prevede la preparazione della Pizza di formaggio, con Lorenzo e Daniele Pascoli del Panificio e Pasticceria Fronzi. Nel terzo appuntamento, giovedì 16 settembre,  con la presenza dello chef Dino Casoni del Ristorante Motel Carnevali, sarà realizzato un secondo piatto.

Agli incontri, che si terranno presso la sede della Croce Rossa di Muccia, sarà  presente anche la psicologa-psicoterapeuta dott.ssa Giorgia Pellegrini.

L’ingresso è libero, ma la prenotazione obbligatoria al numero 392 9581009. Le attività si svolgeranno nel rispetto delle misure anti – Covid.

Da questa pagina è possibile scaricare le locandine degli incontri